Google+
Ultime Notizie

Vinciullo: “Siracusa scippata di 857mila euro”

L’Assessorato regionale delle Infrastrutture e dei Trasporti ha sottratto 857mila euro alla città di Siracusa, che ne aveva titolo, per destinarli ai lavori di manutenzione straordinaria ad altro Comune della provincia. Il provvedimento è stato trasmesso all’Istituto Autonomo Case Popolari di Siracusa che adesso dovrà curarne l’applicazione e, quindi, la realizzazione delle opere previste nel Decreto.“L’Amministrazione Comunale di Siracusa brilla per assenza – afferma l’ex deputato regionale Vinciullo – e per totale incapacità di difendere perfino i contributi che sono stati assegnati, già negli anni passati, alla nostra città.In particolare, ha proseguito Vinciullo, gli 857mila euro derivavano dai residui dei fondi della Legge 67/88 con la quale erano stati destinati al patrimonio edilizio della città di Siracusa 1milione e mezzo di euro per il PRU di Ortigia.La somma risultava ancora non spesa ma vincolata e destinata al nostro patrimonio edilizio e in modo particolare alla riqualificazione di immobili pubblici ricadenti nell’isola di Ortigia.Avere, in tutti questi anni, l’Amministrazione Comunale di Siracusa dimenticato l’esistenza di queste importanti risorse ha da una parte, incentivato la bramosia e il desiderio di risorse di altri Comuni ad avanzare richieste, dall’altra parte un Assessorato regionale assolutamente iniquo a destinare ad altre città le somme che invece appartenevano ai miei concittadini e alla Città di Siracusa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*