Google+

Attualità

Una ditta di Priolo per riprendere il servizio di bus navetta

Con una determina del dirigente del settore Traporti del comune, si risolve in parte la questione dei bus navetta, pronti a essere impiegati per i prossimi quattro mesi. Si dovrebbe ricominciare con l’impiego di 3 navette su 4 con la speranza di poterle avere tutte disponibili entro qualche settimana. L’affidamento del servizio in maniera temporanea servirà all’amministrazione comunale a pubblicare ...

Continua »

Fiera del Sud: 2 giudici si astengono dal processo

I giudici a latere del collegio del tribunale penale, chiamato a processare l’imprenditrice Rita Frontino e altri tre imputati, si sono astenuti dichiarando, in apertura d’udienza, la propria incompatibilità. Si tratta dei giudici Antonio Dami e Federica Piccione, i quali hanno fatto parte del tribunale del riesame che ha valutato la richiesta di dissequestro del centro commerciale Fiera del sud, ...

Continua »

Consegnati i lavori per la nuova caserma dei vigili del fuoco

Dovrebbe essere operativa nel giro di un paio d’anni la nuova caserma dei vigili del fuoco di Siracusa. Questa mattina c’è stata la consegna dell’area da parte del Comune all’impresa Agorà di Catania, appaltatrice dei lavori di completamento del primo lotto dell’edificio che sorge su un’area di 15mila metri quadrati nel rione della Pizzuta. I funzionari del Dipartimento regionale della ...

Continua »

Augusta, dipendenti sena salario accessorio: protesta il sindacato

Denuncia della Funzione pubblica della Cisl alla Procura regionale della Corte dei Conti ed al Servizio di Vigilanza e Controllo dell’assessorato regionale alle Autonomie Locali per ottenere dal Comune di Augusta il pagamento ai dipendenti comunali delle indennità relative alla performance per il periodo compreso tra il 2011 ed il 2016 e al salario accessorio per il 2017. Il segretario ...

Continua »

Pachino, acquedotto Granelli, impianti requisiti per altri 6 mesi

Continua per altri 6 mesi la requisizione da parte del Comune di Pachino di tutti gli impianti idrici e le strutture di contrada Granelli, di proprietà di un consorzio privato. Lo ha deciso il sindaco, Roberto Bruno, attraverso un’ordinanza. «Dopo una intensa e farraginosa attività – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno – della mia amministrazione e degli uffici, siamo ...

Continua »

Canicattini, l’ufficio postale chiude per 2 settimane

Da oggi e sino al 25 ottobre, chiude l’Ufficio Postale di Canicattini Bagni, che si trova ubicato al piano terra del Palazzo Municipale, in via Silvio Pellico, per dare modo all’impresa che sta eseguendo i lavori di manutenzione delle facciate del Municipio di poter completare anche la parte bassa dell’edificio che si affaccia in via Pellico – via Principessa Jolanda. ...

Continua »

Priolo Gargallo. Una comunità in cerca dell’Eldorado perduto, prigioniera di tensioni e voglia di riscatto

Una voce chiara, elegante, gradevole e penetrante in un video buio apparso sui Social attraversa per circa 60 minuti gli ultimi avvenimenti politici, e non solo, del comune di Priolo Gargallo, mettendo a nudo una situazione davvero misteriosa e carica di interessanti spunti, per finire nel buco nero dei tanti sospetti d’intrallazzi nella pubblica amministrazione in una cittadina al centro di ...

Continua »

Palazzolo: 1,5 milioni per la circonvallazione di Palazzolo

Il Dipartimento regionale della Protezione Civile ha firmato il provvedimento con il quale viene finanziato il completamento della via di fuga e delle strade di accesso al collegamento viario esterno tra la SS124 e la SP Palazzolo Acreide – Noto, cioè la circonvallazione di Palazzolo, per un importo complessivo di 1milione 534mila euro in attuazione di quanto previsto dalla Delibera ...

Continua »

Rifiuti, allagamenti, inquinamento e il reato d’interruzione di pubblico servizio

La città è sporca, allagata, inquinata, abbandonata? Si presuppongono l’interruzione di pubblico servizio, violenza privata e la possibilità di essere condannati per danni causati alla vita da relazione, all’immagine. In tale siffatta condizione, la responsabilità in diversi giudizi di merito è ricaduta non solo verso la società che erogava il servizio, ma anche verso la Pubblica Amministrazione, il Sindaco e ...

Continua »