Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Noto, a lezione di yoga nell’Istituto Comprensivo “Melodia”

Noto, a lezione di yoga nell’Istituto Comprensivo “Melodia”

“Lo Yoga per bambini è una nuova disciplina concepita come attività fisica a basso impatto che rispetta individualità, cultura, religione, tradizioni ed è sostenuta da varie ricerche che dimostrano la sua preziosa applicazione pedagogica, soprattutto nel miglioramento dell’attenzione e dell’equilibrio tra corpo, spirito e mente”. Ci illustra così l’iniziativa “Yoga a scuola” la titolare la del corso, la maestra Dalila Moriella, che si sta svolgendo all’Istituto Comprensivo Scolastico “Giovanni Melodia” di Noto, diretto dalla dottoressa Antonella Manganaro. Una grande attenzione quella che la Dirigente presta alla crescita ed allo sviluppo degli alunni non soltanto dal punto di vista didattico e formativo, ma a tutto tondo. E per fare ciò la scuola deve aprirsi alle risorse del territorio, cercando di offrire ai propri discenti stimoli ad ampio raggio. “Ho presentato un progetto – spiega la maestra di yoga Moriella- che cerca di rafforzare il partenariato, la non violenza (bullismo), il rispetto per ogni forma di vita, tra cui la verità e la pace. Il tutto è nato dalla necessità, come madre, educatore e Yogi, di trovare soluzioni, in collaborazione con i docenti, che cerchino di migliorare il processo educativo. La pratica dello yoga è molto benefica per i bambini; gli esercizi li aiutano ad avere una maggiore flessibilità, a migliorare la postura, ad avere una migliore concentrazione in classe ed essere più rilassati, soprattutto se si tratta di bambini iperattivi. Grazie alla disponibilità del Dirigente Scolastico Antonella Manganaro ho potuto avviare il progetto Yoga nella Scuola, nell’ambito dell’iniziativa, più ampia, “Volontari in aula”. L’esperienza è stata molto bella e gli alunni hanno risposto alle attività con curiosità, allegria e piacere. Basandomi sulla mia esperienza sono convinta che i risultati saranno buoni, sia a lungo che a breve termine. Si rafforzeranno i rapporti tra di loro, ossigenando l’ambiente scolastico, rendendolo più armonioso, senza competizione, liberi e secondo le capacità di ogni bambino. Attraverso l’equilibrio che lo yoga fa sviluppare, gli alunni avranno gli strumenti per affrontare le diverse situazioni della vita quotidiana”.
E.V.

 

Informazioni su Redazione

Un commento

  1. Orgoglioso di insegnare yoga per i bambini, una bella esperienza per ciascuno dei bambini come per tutto il team di insegnanti e rappresentanti, da yogaperbambininoto.com vogliamo ringraziare l’intera direttiva per portare lo yoga alla nostra scuola.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube