Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Attentato incendiario a bar il sindaco di Palazzolo: “Il racket qui da noi non passa”

Attentato incendiario a bar il sindaco di Palazzolo: “Il racket qui da noi non passa”

Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri per scoprire i responsabili dell’attentato incendiario, avvenuto due notti fa nel pieno centro di Palazzolo Acreide. Ignoti piromani hanno appiccato un incendio a un locale di pertinenza di un bar di piazza del Popolo. Le fiamme hanno danneggiato infissi, mandato in frantumi i vetri di un’abitazione e danneggiato un condizionatore d’aria. Circa un mese e mezzo fa, il titolare dell’esercizio commerciale, aveva subito un altro piccolo avvertimento.

“E’ qualcosa di grave quello che è accaduto – dice il sindaco di Palazzolo, Salvatore Gallo – un atto incendiario nei confronti di un’attività in piazza del popolo che, non solo ha distrutto il magazzino dell’imprenditore, ma ha messo a repentaglio l’incolumità degli inquilini che abitano in quel vicolo. Quest’atto criminale lo respingiamo al mittente. Siamo impegnati in prima linea per combattere chi vuole spezzare. Qui da noi non entra il racket, non entra la malavita”.

“Staremo vicini ai commercianti che hanno subito l’attentato – dice Paolo Caligiore, responsabile dell’associazione antiracket – come trent’anni fa, oggi siamo sempre più convinti di dire no al racket dell’e estorsioni. Non ci sono dubbi sulla matrice dolosa dell’evento ed è per questo motivo che, confidando nell’operato delle forze dell’ordine, siamo più che mai agguerriti a fare rispettare la legalità nel nostro paese”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*