Google+

Augusta, sequestrato un impianto per lavaggio mezzi industriali

Un impianto adibito alla bonifica e al lavaggio di mezzi industriali è stato sequestrato, mentre è stato denunciato il titolare C.M. di 40 anni. L’operazione è stata portata a compimento dai poliziotti del Commissariato Ortigia lunedì scorso.

Gli investigatori hanno eseguito un controllo presso la ditta in questione, sita in Contrada Ogliastro nel territorio del Comune di Augusta. Gli investigatori hanno sequestrato un impianto di bonifica e lavaggio di cisterne e mezzi industriali perché smaltiva illegalmente i rifiuti liquidi.

Dall’attività investigativa è emerso anche che il titolare, tramite l’allestimento di una pompa sommersa, avrebbe smaltito le acque di lavaggio contaminate da idrocarburi, oli e prodotti sgrassanti, direttamente in un canale di gronda delle acque meteoriche che costeggia la strada statale 114.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*