Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Avola, maltrattamenti in famiglia: misura degli arresti domiciliari per un 24enne con braccialetto elettronico,
Genova, agenti della squadra mobile in azione.

Avola, maltrattamenti in famiglia: misura degli arresti domiciliari per un 24enne con braccialetto elettronico,

Nel pomeriggio di ieri 21 settembre, personale del Commissariato di Avola ha dato esecuzione all’ordinanza emessa dal GIP del Tribunale di Siracusa, dott.ssa Carmen SCAPELLATO, con la quale è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari, con braccialetto elettronico, nei confronti di un uomo di 24 anni, in atto sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento nei confronti della propria madre, per i reati di maltrattamenti contro i familiari, tentata estorsione e violazione di domicilio.

I Poliziotti, all’esito di una celere attività di indagine, svolta sotto la direzione del dott. Andrea PALMIERI, Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Siracusa, hanno accertato che nonostante la misura in atto, l’uomo aveva comunque continuato a compiere atti lesivi ai danni della propria madre pedinandola rivolgendole minacce di morte indirizzate anche al suo attuale compagno.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube