Home / Se te lo fossi perso / Ambiente / Bruciano riserve e campagne siracusane

Bruciano riserve e campagne siracusane

Bruciano le campagne del Siracusano. Le alte temperature che oggi hanno superato il picco dei quaranta gradi in alcune zone, hanno alimentato le fiamme in diversi punti della provincia. Il fronte peggiore delle fiamme si è verificato nel pomeriggio nell’area di Città Giardino, con particolare riferimento a contrada Spalla, dove è dovuto intervenire il Canadair per porre rimedio al fronte del fuoco, troppo vasto per essere arginato dalle squadre dei pompieri e degli altri soccorritori.

Momenti di tensione anche in contrada Tremilia dove le fiamme si sono levate alte minacciando da vicino diverse villette abitate. Molta gente, presa dal panico, si è riversata per le strade in attesa che i soccorritori completino l’opera di spegnimento.

Sterpaglie ma anche alberi, frumento e macchia mediterranea è andata completamente a fuoco per diverse decine di ettari. Super lavoro per le squadre dei vigili del fuoco, impegnate da Nord a Sud della provincia per tamponare alle diverse situazioni di emergenza scoppiate soprattutto nel pomeriggio.

Le raffiche di vento hanno alimentato il fuoco, le cui fiamme si sono levate altissime nella zona della fonte Ciane dove intorno alle 18 è scoppiato un altro violento incendio che ha messo a rischio anche un gregge di pecore e danneggiato buona parte della vegetazione. La situazione, insomma, è incandescente e tutte le squadre dei volontari della Protezione civile e della Forestale.

Canneto della riserva del fiume Ciane e saline in fiamme.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube