Google+

Cilea, “Riperimtetrare l’oasi per ripartire”

Il direttore della riserva Saline di Priolo, Fabio Cilea, è pronto a ricostrire quanto distrutto dal fuoco. “Per partire operativamente – dice – con i lavori stiamo aspettando la riperimetrazione del sito a cura del Corpo Forestale Regionale Comando Stazione Siracusa.”
È intenzione del Direttore rendere al più presto fruibili due sentieri che conducono al capanno 2 e al mulino inoltre è volontà dello stesso rendere accessibile il viale dalle Tamerici.

Fra le tante persone che si sono messe a disposizione per la rinascita della Riserva Saline Di Priolo :
Diversi volontari,
Studio tecnico di ingegneria per la redazione e verifica di elementi strutturali sui percorsi, un operatore di mezzo Pala Meccanica.
Occorrono però motoseghe, dispositivi di sicurezza come riferito dal coordinamento del gruppo di volontari Priolesi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*