Google+
Ultime Notizie

ENI informa: segnalate le telefonate sospette sulle offerte di gas e luce

L’ufficio Servizio Clienti di ENI gas e luce, allegata alla fattura di pagamento delle bollette di gas e luce, sta inviando una lettere, sullo stile di quella riprodotta sotto, nella quale mette in guardia i suoi clienti e prega di informare attraverso il numero verde chiunque si spaccia per incaricati di ENI per poi finire a far firmare contratto con altri fornitori. Di solito il sistema è semplice: l’addetto al telefono propone gentilmente e con voce decisa di fissare un appuntamento a casa del cliente, per spiegare attraverso un fascicolo cartaceo, la migliore offerta sulla piazza, per accalappiare il nuovo cliente.

“Gentile Cliente, in questo periodo stiamo ricevendo numerose segnalazioni da parte di Clienti che dichiarano di essere stati contattati telefonicamente da operatori non chiaramente identificati, che fingono di essere incaricati da Eni gas e luce.
Questi soggetti sfruttano il nostro marchio impropriamente, facendo riferimento a presunte scadenze contrattuali o aumenti di tariffe per proporre di fatto offerte di altri fornitori, di gas ed elettricità. Questi operatori agiscono illegittimamente e non hanno nessuna relazione con Eni gas e luce”.

Eni, per tutelare al meglio i suoi clienti, in caso di ricezione di una telefonata di questo tipo, di voler prendere appunti sul numero telefonico chiamante dal quale si è stati contattati e il fornitore che formula l’offerta commerciale, con l’invito di far pervenire la segnalazione al numero verde
800 689 829. Un numero dedicato e predisposto per questa evenienza: utilizzeremo le segnalazioni per aiutare l’autorità competente a prendere provvedimenti.

Servizio Clienti Eni gas e luce

C.A.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*