Home / Se te lo fossi perso / Spettacolo / Noto, l’amico del cuore fa breccia…

Noto, l’amico del cuore fa breccia…

Successo di pubblico e di consensi per la nuova opera andata in scena ieri sera al Teatro Tina Di Lorenzo di Noto, nel ricco e variegato cartellone della stagione classica 2014-2015. Con un Biagio Izzo sopra le righe ma coinvolgente e convincente, affiancato da un gruppo di attori di qualità : Antonella Cioli, Francesco Procopio, Mario Porfito, Yulia Mayarchuk, Samuele Sbrighi e Luana Pantaleo, ieri sul palco “L’amico del cuore” di Vincenzo Salemme, scritta nel 1991, film nel 1998 ed attualmente rivista e corretta. Storia d’impatto con notevoli spunti comici ( la scena del dialogo tra padre Leonardo e lo sfortunato
nipote del protagonista affetto da una rara patologia, in lingua animalesca è un pezzo di teatro comico non indifferente), ma non solo divertimento perchè l’arguto Salemme pone a sè stesso ma soprattutto allo spettatore un’interessante domanda: “Si può esaudire qualunque desiderio di un uomo in punto di morte?”. Già perchè la trama ruota su Roberto, medico ed amico del giornalista Michelino, che dice di essere affetto da un problema al cuore che lo porterà a sicura morte, ma prima dell’intervento negli Stati Uniti chiede appunto a Michelino di andare a letto con sua moglie, la bella e svedese Frida. La quale, però, rimarrà incinta da questo incontro fugace e non sa che il marito è sterile. Insomma equivoci, battute ma soprattutto attori bravissimi che facevano su e giù dal palco tenendo con la storia e la presenza il pubblico sempre attento e soprattutto partecipe. Alla fine applausi a scena aperta e il ringraziamento da parte di Biagio Izzo alla città di Noto, dove veniva per la prima volta, per l’accoglienza: “Questo teatro è una bombiniera, per noi attori recitare in un luogo così ëdavvero un privilegio, faccio i miei complijenti a quanti lo curano e lo mantengono cosi”. Per tutti gli appassionati adesso arriva il grande Giorgio Albertazzi, nel recupero dello spettacolo che doveva essere il primo della stagione ed annullato per indisposizione dell’attore. L’appuntamento è per il 17 febbraio, martedì prossimo, sempre alle ore 20,45 con “Il mercante di Venezia” di William Shakespeare.
E.V.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube