Home / Cultura / Noto, tutto pronto per la quinta edizione di arte in…salita

Noto, tutto pronto per la quinta edizione di arte in…salita

È iniziato il count down della V edizione di “Arte in Sali…ta” 2015, performance artistica con la tecnica del sale colorato patrocinata dal Comune di Noto, tra gli appuntamenti estivi di Effetto Noto, e realizzata dalle tre Associazioni cittadine di maestri infioratori CulturArte, presieduta da Valentina Mammana, Opificio 4, presieduta da Gianpaolo Leone, e Petali d’Arte, presieduta da Lucio Pintaldi. Mentre è ancora possibile ammirare e fotografare in via Rocco Pirri l’opera “Preview”, cresce l’attesa per vedere cosa proporranno quest’anno gli artisti delle tre Associazioni. Il 5^ Centenario della Beatificazione di San Corrado, che proprio nel mese di agosto vedrà dei momenti intensi di fede e preghiera, è protagonista assoluto dell’idea che il 31 luglio, e sino al 12 di agosto, vedremo praticamente realizzata nell’opera larga poco più di 4 metri e lunga 25 metri. Già dalle 7 del mattino le tre Associazioni saranno chine lungo via Rocco Pirri e soltanto intorno alle 23, alla presenza delle Istituzioni cittadine, delle Associazioni dei Portatori di San Corrado e dei Portatori dei Cilii, e delle Confraternite avverrà l’inaugurazione. Non solo la maestosità dell’opera che prevede oltre 15 ore di lavoro, ma il tipo di realizzazione, mai proposta sino ad oggi, rappresentano un’autentica sfida per tutti i partecipanti che accogliendo subito la proposta dell’artista Valentina Mammana, la cui idea è stata poi lavorata per l’adattamento pittorico da Corrado Roccaro, adesso sono pronti. Verrà rappresentato il solenne momento del rientro in Basilica dell’Arca di San Corrado; tra i colori dei fuochi d’artificio, sarà esaltato il grande sforzo fisico dei portatori negli attimi più intensi in cui la fede e l’immensa devozione vengono sublimate dal sacrificio, e seguiti dai presenti in religioso silenzio prima di esplodere nel tripudio di gioia ed ammirazione. Proprio quell’attimo colto dal disegno sarà proposto e reso immortale nel disegno in sale colorato. Un lavoro che sarà condotto con la consueta sapienza ed abilità e che quest’anno avrà uno sprone in più quello di poter stare insieme un giorno intero nel ricordo di Enzo Rizza, funzionario dell’Ufficio Turismo del Comune di Noto, strappato alla vita ed ai suoi affetti più cari, e tra questi proprio i direttivi e i componenti tutti delle tre Associazioni di maestri infioratori netini, con i quali per anni ha lavorato fianco fianco facendo crescere in maniera esponenziale la manifestazione più importante della città, l’Infiorata, e supportando sempre anche l’iniziativa estiva di “Arte in Sali…ta”. Per questo tutti gli artisti venerdì indosseranno una maglia commemorativa in ricordo proprio di Enzo Rizza. Gli organizzatori, infine, ringraziano il Circolo Operai di via Rocco Pirri, che ha concesso, per la lunga giornata del 31 luglio, la propria sede come base logistica.
E.V.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*