Home / L'Opinione / Penna: “Il Pd si apra a interlocuzioni su legalità ed equità sociale”
Gaetano Penna.

Penna: “Il Pd si apra a interlocuzioni su legalità ed equità sociale”

Seguo con particolare attenzione, la sua impegnativa attività parlamentare nonché la sovente presenza, nel dibattito politico, su talune tematiche, di rilevanza pubblica che, dovutamente, un Deputato Parlamentare, deve averne contezza e pertanto, contribuire al migliore conseguimento, dell’interesse pubblico.  In tal senso, ho riscontrato con particolare soddisfazione, la sensibilità mostrata, sul tema della legalità, nella accezione più ampia del termine e nello specifico, nell’osservanza all’interno, della Pubblica Amministrazione.

Premesso ciò, con la presente, colgo l’occasione, per fugare ogni dubbio ed ombra, sull’attivismo Politico-mediatico del Movimento “Evoluzione Civica” che, mi onoro di coordinare.

Pertanto, mi preme sottolineare che, non abbiamo nulla, né contro il Partito Democratico, né tanto meno, nei confronti del Segretario Lo Giudice. Poiché, reputiamo con incisiva asserzione che, le questioni politiche che, quotidianamente stiamo evidenziando ed affrontando, peraltro con contenuti edificanti, sono esclusivamente finalizzate a “battaglie di equità sociale e a politiche economiche sostenibili”, e non, a sterili polemiche, per  fameliche o bramose apparizioni mediatiche.

Orbene, puntualizzato questo concetto, ho cercato più volte, come interlocutore politico, il Segretario Provinciale Lo Giudice, per avviare un confronto su importanti contenuti di carattere generale, come quello della “legalità” ma, il tentativo è risultato, puntualmente, infruttuoso. Peraltro vorrei ricordare, senza alcun tono polemico, alla Segreteria Provinciale del PD che, il tema della legalità, non è argomento “esclusivo” della sinistra, che a fasi alterne, lo introduce nel dibattito politico. Anzi, direi che è un argomento, che coinvolge tutti e non solo i cosiddetti “cultori della legalità”. Pertanto, invito la Segreteria Provinciale del PD, ad aprire a spazi di interlocuzione politica, su temi importanti e sensibili, all’interesse dell’intera comunità siracusana.

A tal proposito, in più interventi pubblici, ho riscontrato che Lei, in contro tendenza alla Segreteria Provinciale del PD, ha scientemente, stigmatizzato la necessità, improcrastinabile, dell’osservanza, quotidiana, dei dettami giuridici e sopratutto, di ristabilire il c.d “principio di legalità”, all’interno di Palazzo Vermexio laddove, si fosse inclinato, oppure, meramente affievolito.

In conclusione, vista l’evidente e comune visione, su temi significativi e considerando prioritaria, la  tematica della “legalità”, nella prospettiva di uno sviluppo sociale ed economico per il nostro territorio, spero di avviare una interlocuzione privilegiata e sopratutto, propositiva sul tema che, ci accomuna per rappresentare le giuste aspettative che, i cittadini hanno sulla legalità. Altresì, vorrei proporLe di individuare, nell’agenda del dibattito politico cittadino, taluni temi, definiti di “grande interesse pubblico” che, non hanno, alcuna appartenenza politica ed ideologica, evidenziandone, le loro criticità e contestualmente, prospettandone la soluzione.

Gaetano Penna

Segretario Politico Evoluzione Civica

   

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*