Google+

L’Opinione

Politica. Fuori i vecchi volponi: la Sicilia in Europa con giovani capaci e decisi

La campagna elettorale per le europee è partita lentamente, ma i proclami della classe politica rischiano, purtroppo, di essere quelli di sempre: retoriche. Per la Sicilia occorre una ricetta politica economica nuova, che entri in sintonia con l’Europa, altrimenti tutti gli annunci dei candidati al Parlamento europeo rischiano di diventare ancora una volta un modo di dire e nulla di ...

Continua »

Lavoro e Dignità. Tutti protestano contro tutti: basta applicare l’articolo 4 della Costituzione

Viviamo in un sistema politico costruito sulla falsa negazione e sulle cessioni di poteri alle caste finanziarie che creano grosse difficoltà al popolo sovrano, tanto per dire, che è sballottato verso destra o verso sinistra nella politica, perdendo, inevitabilmente, ogni riferimento ideologico. Una classe politica ancorata al potere, al profitto personale o di gruppo, che cerca e trova sempre nuovi ...

Continua »

Profitto & Società: verso il disastro ambientale, intellettuale, sociale e morale

Nel gioco delle parti, si registra un’incalzante rapidità con cui si consuma il degrado della moderna società in cui viviamo ormai schiavi gli uni dagli altri. Un disastro ambientale, intellettuale, sociale e culturale oltre che morale in cui siamo precipitati negli ultimi anni. Diventiamo sempre più cattivi, arroganti e presuntuosi, falsi e cortesi. Determinare le cause richiederebbe tempo che non ...

Continua »

La moderna Società: i conflitti nella grande fattoria degli “umani” falsi e maligni

Succede all’interno dei luoghi di lavoro, in famiglia, negli spazi di aggregazione. Di solito si subisce con una forte sofferenza interna per paura di essere coinvolti ancor di più in situazioni poco edificanti. La sociologia pratica assume, oggi più che mai, gli aspetti di un fenomeno diffuso, ma con la dovuta riflessione della sintesi intrinseca nella falsa società in cui ...

Continua »

La società moderna ci costringe a essere ipocriti…  

In un mondo in cui ormai si gioca al massacro dei vincoli sociali che possono essere di carattere generale o personale, ma nel complessivo hanno la funzione di impedire di interferire con la libertà della persona in quando individuo umano, le risposte in tal senso devono essere congruenti. Sull’origine dell’etica e dell’onore si acquisiscono gli elementi fondamentali per rispondere alle ...

Continua »

Quel giornalismo strumentale su rifiuti e inquinamento che non giova alla verità dei fatti

L’azione decisa della magistratura siracusana ha scardinato il sistema deviato, falso, truccato da connivenze e connubi in maniera diffusa sullo smaltimento dei rifiuti civili e sull’inquinamento selvaggio da parte delle industrie. Ma c’è chi ci specula per il solo apparire e non per essere, ancor peggio quando la scrittura serve da semplice “cemento” per riempire le pagine. Certo giornalismo si piega ...

Continua »

Società & Politica. Rito abbreviato per Giancarlo Garozzo in un processo nato dal tentativo “definitorio”

Rito abbreviato per l’ex Sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo; la nuova udienza è stata fissata per il 28 marzo. La richiesta è stata avanzata dal suo legale difensore Francesco Favi e accolta dal Gup, Luisa Intini. Natale Borgione l’altro imputato nel processo, ha optato invece per l’udienza ordinaria. Un processo, secondo alcuni giuristi, che nella logica del diritto non poteva ...

Continua »

Politica. La strategia del sindaco di Avola e la rivoluzione che aggrega

D’attualità: nessun si salva da solo in mare. E se la politica è la forza dell’unione che vince, sia dal punto di vista mediatico, che tenendo conto dell’impossibilità del ricorso nella sola speranza, anche quando non è compresa che per una qualche efficacia persuasiva e con ogni probabilità o con gli effetti del sarcasmo si evita di evocarla per trovare ...

Continua »

Rete ospedaliera, verso la mobilitazione generale

Mobilitazione. E’ il termine più utilizzato in questi primi giorni del nuovo anno. Lo hanno applicato gli studenti per protestare contro il gelo nelle aule. Lo hanno rispolverato alcuni politici nel caso della deludente programmazione della rete ospedaliera nel nostro territorio. Una mobilitazione forse tardiva, comunque necessaria per non fare passare sotto traccia un riordino che sa di ulteriore penalizzazione ...

Continua »

Società. La criminalità cambia pelle e si riorganizza, ma certa politica e mafia restano “amici”

Si pensa che dopo la morte di Totò Riina e degli altri suoi compari corleonesi la mafia stragista, almeno in teoria, si sia ridimensionata. Ma il vecchio quanto valido fenomeno della mafia nella forma organizzata ritorna più potente e pericolosa di prima, in questa nostra moderna società corrotta quasi a tappeto. Lo Stato con nuove leggi sul controllo dei flussi ...

Continua »