Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Promozione. Il Belvedere attende domani il GelaSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Sport / Promozione. Il Belvedere attende domani il Gela
Cerruto, Messina e Zagami.

Promozione. Il Belvedere attende domani il Gela

Due new entry, qualche defezione e uno squalificato. Giuseppe Spoto, uno dei giocatori dal miglior rendimento delle ultime settimane, non sarà della sfida di domani pomeriggio al “Di Bari” fra Belvedere e Gela. La compagine aretusea chiuderà l’anno e aprirà il girone di ritorno del campionato di Promozione, ricevendo una delle corazzate di questo torneo, oltre che formazione blasonata e società storica del panorama siciliano e non solo.

“Una sfida che tutti vorrebbero giocare – ha commentato il capitano Carmelo Messina – perché sono di quelle partite che in qualche modo ti riconciliano con il calcio. Peccato non poterla disputare davanti a una grande cornice di pubblico poiché il nostro campo è ancora a porte chiuse. Sarebbero arrivati in tanti a vedere questa partita, soprattutto da Gela. Noi però pensiamo a disputarla e a chiudere bene l’anno perché una ulteriore prova positiva ci permetterebbe di assestarci a metà classifica e cominciare l’anno nuovo con maggiore serenità e convinzione dei nostri mezzi”.

Messina sarà regolarmente al centro del campo, probabilmente assieme a Failla e Tralongo, il resto della formazione sarà tutta da decifrare per il tecnico Forcellini che in settimana si è potuto giovare di due nuovi giocatori, l’esterno sinistro Micheal Carpinteri proveniente dal Floridia e il centrocampista Giovanni Inturrisi dalla Florenzia. Il tecnico aretuseo però non potrà contare sugli infortunati Spada e Giardina (ricadute per entrambi dopo i problemi fisici delle passate settimane), mentre Gambino e Carrabino, convocati, non saranno al meglio.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube