Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Siracusa, nuova caserma vigili del fuoco: riparte l’iter

Siracusa, nuova caserma vigili del fuoco: riparte l’iter

Una delle opere pubbliche incompiute di Siracusa è la nuova caserma dei vigili del fuoco alla Pizzuta. Un edificio divenuto essenziale per garantire maggiore operatività e sicurezza ai vigili del fuoco, costretti a vivere nella storica caserma di via Augusto Von Platen tra tanti problemi e disagi.Della nuova caserma ci sono solo pilastri e le basi di cemento, inghiottiti dal contenzioso tra il Comune di Siracusa e l’impresa appaltatrice, dalle solite pastoie burocratiche. Un passo avanti per superare ogni problematica, sembra essere stato fatto al punto da fissare la nuova data per la consegna del manufatto al 2017. Con l’assunzione definitiva delle responsabilità per la realizzazione del nuovo Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco da parte del Dipartimento Regionale della Protezione Civile, riparte l’iter per la conclusione dell’opera. L’opera fu iniziata nel 2007 e si è bloccata nel 2009. Da allora i lavori sono praticamente fermi.Per sbloccarla, è stato necessario accogliere la proposta del parlamentare regionale Enzo Vinciullo, cioè quella di affidare la responsabilità totale al Dipartimento Regionale della Protezione Civile. “Sono sicuro – dice il deputato di Nuovo Centro Destra – che lo stesso Ufficio saprà, con le competenze e le conoscenze che tutti gli riconosciamo avere, riavviare la procedura per l’appalto ex novo dei lavori, in modo da poter concluderli entro trenta mesi da oggi”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*