Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Siracusa, aggredisce la moglie provocandole lesioni

Siracusa, aggredisce la moglie provocandole lesioni

Accecato dall’ira, si sarebbe scagliato contro la moglie, colpendola con schiaffi al volto e strattonandola, tanto da provocarle delle lesioni. E’ stata la stessa vittima a lanciare l’allarme e a fare arrestare il marito dai carabinieri. L’episodio si è verificato nella tarda serata di ieri quando i militari del Radiomobile del Comando Compagnia di Siracusa hanno tratto in arresto in flagranza per i reati di evasione dagli arresti domiciliari maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, Christian Mauceri siracusano di 36 anni. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, l’indagato, al culmine di una lite, si è scagliato contro la vittima colpendola con diversi schiaffi sul viso e strattonandola fino a provocarle diversi lividi su tutto il corpo. La donna dopo l’aggressione è riuscita a chiamare la pattuglia dell’Arma  intervenuta prontamente. I militari hanno dapprima bloccato il Mauceri che nel frattempo si era allontanato dalla propria abitazione anche se non autorizzato, evadendo così dagli arresti domiciliari cui era sottoposto. Inoltre la donna veniva condotta presso l’ospedale Umberto I dove a seguito di visita medica veniva riscontrato che le ferite riportate risultavano guaribili in giorni 10 salvo complicazioni. Mauceri è stato destinato in regime di arresti domiciliari presso la casa di un parente.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*