Home / Tag Archivio: stato calamità naturale

Tag Archivio: stato calamità naturale

Maltempo, 2 deputati regionali chiedono lo stato di calamità naturale

Il maltempo che si è abbattuto nei giorni scorsi sull’intera provincia arrecando danni soprattutto ai settori agricolo e ortofrutticolo ha spinto i deputati regionali Enzo Vinciullo e Pippo Sorbello a chiedere lo stato di calamità per i produttori. I due parlamentari siracusani hanno chiesto l’adozione di una procedura urgente che possa garantire un accesso veloce alle risorse disponibili. In particolare, ...

Continua »

Danni per il maltempo, Ministro pronto a istruire la pratica

Nella giornata di ieri è stata discussa in Commissione agricoltura della Camera l’interrogazione sull’ondata di maltempo che la notte del 31 dicembre 2014 ha inferto ingenti danni alle colture, alle attrezzature agricole e alle infrastrutture delle centinaia di azienda agricole che rappresentano la principale ricorsa economica dell’area di Pachino, Portopalo di Capo Passero ed Ispica”. Interrogazione avanzata dall’on. Sofia Amoddio, ...

Continua »

Dichiarato lo stato di calamità naturale in provincia di Siracusa

La Giunta regionale ha approvato con delibera lo stato di calamità per le gravi intemperie che si sono verificate nella provincia di Siracusa durante la notte di Capodanno. L’Assessore dell’Agricoltura Nino Caleca – che già dopo poche ore dall’evento si era recato sui luoghi per verificare insieme agli uffici (IPA e SOAT) i danni – chiude così una procedura avviata con grande sollecitudine ...

Continua »

Pachino, danni per il maltempo: arriva la declaratoria

Arriverà la prossima settimana la declaratoria della giunta regionale per lo stato di calamità naturale, a seguito dei danni subiti dalle aziende di Pachino e Portopalo per la nevicata di capodanno. Ieri mattina nella sede della Condotta agraria di Noto a fare il punto della situazione c’erano i funzionari dell’assessorato regionale all’Agricoltura, Vincenzo Cusumano, dirigente dei Servizi a supporto delle ...

Continua »