Home / 2019 / Ottobre

Archivio mensile: Ottobre 2019

Patto per il Sud, 5 milioni di euro per la sicurezza su 3 arterie siracusane

Quasi 5 milioni di euro per la sicurezza della viabilità in provincia di Siracusa stanziati nell’ambito del Patto per il Sud, su proposta di deliberazione dell’assessorato delle Infrastrutture e della mobilità del 30 ottobre. Lo annuncia la deputata regionale di Fratelli d’Italia, Rossana Cannata, che precisa: “A seguito della rimodulazione delle somme e dei progetti finanziati tramite il Patto per ...

Continua »

Noto festeggia i primi 100 anni del Maestro Corrado Galzio

    Una smisurata passione per la musica ed il forte attaccamento alla sua Noto, il cui nome ha portato in giro per il Mondo e per cui, nel lontano 1975, ha lanciato NotoMusica, il Festival Internazionale che scandisce le estati della città Barocca. Il Maestro Corrado Galzio domenica 3 novembre compie 100 anni e l’amministrazione comunale, assieme all’Associazione Concerti Città di Noto, ha deciso di ...

Continua »

Skill4future, gli studenti siciliani contro lo spreco alimentare (Foto)

  Un frigorifero intelligente e un inchiostro bio estratto da scarti agro-alimentari. E ancora: una confezione biodegradabile che fiorisce e scarti di cibo riutilizzati in un Eco-Bar. Queste e tante altre idee sono state alla base delle idee lanciate dagli studenti siciliani riuniti nel centro del germoplasma Marianelli a Vendicari, e che “voleranno” in Europa. Martedì si è svolto l’Innovation ...

Continua »

Canicattini Bagni. Presentato alla Regione il progetto per il finanziamento di “parchi gioco inclusivi”

Il Comune di Canicattini Bagni ha presentato, nei tempi previsti dall’Avviso pubblico dell’Assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro, la richiesta di finanziamento per la creazione di “parchi gioco inclusivi” negli spazi di Piazza Borsellino e della Villa comunale.   Il progetto, redatto dal Dirigente l’Ufficio Tecnico comunale, Geometra Capo Giuseppe Carpinteri,  per un importo di 50.000 ...

Continua »

Operazione “Bugs Bunny”, prime confessioni davanti al Gip

Davanti al gip Andrea Migneco, che li ha sottoposti a interrogatorio di garanzia, hanno ammesso le proprie responsabilità tre delle sette persone coinvolte nell’operazione antidroga denominata “Bugs Bunny”, portata a termine a Rosolini dai carabinieri con il coordinamento del pm Gaetano Bono. Difesi dall’avvocato Junio Celesti, sono comparsi dinanzi al giudice Salvatore Cannata di 50 anni, il cognato Pietro Conte ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube