Google+

Tag Archivio: ias

Operazione “No Fly”, l’Ias di Priolo consegna il progetto alla Procura

I tecnici dell’Ias, la società che gestisce il depuratore biologico di Priolo, hanno depositato nei giorni scorsi negli uffici della Procura il progetto di mitigazione del problema relativo all’emissione di sostanze odorigene in atmosfera. L’azienda ha ottemperato in tal modo alle prescrizioni imposte dagli inquirenti a seguito dell’inchiesta sulle molestie olfattive denominata “No fly”, scattata alla fine del mese di febbraio. ...

Continua »

Ias Priolo, nessuna irregolarità nell’esclusione della Ecoservizi

Il Consiglio di giustizia amministrativa ha rigettato gli appelli proposti dalla società Ecoservizi srl nei confronti dell’Ias, Industria Acqua Siracusana, che gestisce il depuratore biologico di Priolo. Il Cga ha confermato di fatto la sentenza del Tar di Catania a cui si era rivolto l’azienda L’Ias ha indetto il 10 aprile 2015 due procedure di gara: una per l’affidamento del ...

Continua »

Ias, la Procura attende gli atti dell’ottemperanza alle prescrizioni

Scade oggi la proroga all’Ias, per l’ottemperanza delle prescrizioni imposte dalla Procura aretusea a seguito dell’inchiesta sull’inquinamento da sostanze odorigene provenienti dagli impianti del depuratore biologico consortile di Priolo. Un termine che, superato infruttuosamente, prospetta all’orizzonte il sequestro effettivo dell’impianto. Ma il termine non è così perentorio, anche perché complessa e delicata l’intera questione che impone l’adozione di una certa ...

Continua »

Le somme Ias per la bonifica di Thapsos

Il presidente del comitato per la Bonifica della penisola Magnisi, Carmelo Susinni, ritiene non praticabile la proposta avanzata dal sindaco di Priolo Gargallo, di acquisire la gestione del depuratore consortile IAS, impegnando 12 milioni di euro dal bilancio comunale. “Andrebbe incontro – dice Susinni – a un tortuoso iter burocratico che si concluderebbe con un nulla di fatto, oltre ad essere ...

Continua »

Caso Ias, l’assessore Turano: “Inutile polemica di Confindustria”

“Una nota inutilmente polemica e a tratti sgradevole” così  l’ufficio stampa dell’assessore Turano liquida il comunicato del Presidente di Confindustria Siracusa Diego Bivona. “La Regione – si legge ancora nella nota dello staff di Turano – è impegnata a trovare un percorso che salvaguardi l’impianto e i livelli occupazionali nella massima trasparenza e legalità. A tal fine è fondamentale che ...

Continua »

Caso Ias, i dipendenti in sciopero davanti allo stabilimento

Si è svolto questa mattina lo sciopero  dei lavoratori presso l’impianto Ias indetto da Filctem Cgil , Femca Cisl e Uiltec Uil a fronte della vertenza riguardante il futuro incerto di 60 lavoratori impiegati nell’impianto di depurazione siracusano. I lavoratori sono preoccupati di un probabile provvedimento di sequestro effettivo dell’impianto da parte della magistratura che dovrà pronunciarsi in merito il ...

Continua »

Filctem, Femca e Uiltec Siracusa hanno dichiarato lo sciopero all’Ias

A conclusione di una intensa giornata di incontri e assemblee, con il coinvolgimento di tutti i lavoratori del depuratore di Priolo, si è giunti alla decisione di indire un percorso di mobilitazione che prevede un sit-in nel piazzale dell’Ias per venerdì 15 marzo e un’intera giornata di astensione dal lavoro per giovedì 21, con variazione degli assetti produttivi. Tutto ciò ...

Continua »

Ias, inquinamento ambientale: avviso di garanzia per l’ex direttore

La Procura di Siracusa ha indagato il direttore dell’Ias, la società che gestisce il depuratore biologico di Priolo. E’ accusato di inquinamento ambientale, legato alla gestione dell’impianto che tratta i reflui di origine industriale. Il pm Davide Lucignani intende approfondire gli aspetti penali e il particolare rapporto con le industrie del polo petrolchimico. Una vicenda che si aggiunge alla maxi ...

Continua »

Depuratore Ias di Priolo: la gara dell’Irsap, i tanti dubbi e l’interesse della mafia sul percolato in Sicilia

  Ritorna d’attualità la controversia per il presunto passaggio di quote azionarie dai Consorzi Asi in liquidazione all’Irsap, l’ente regionale che ha accorpato le competenze sulle aree industriali siciliane e i consorzi Asi per le partecipazioni della Regione in alcune società. Il 12% della Sac che gestisce l’aeroporto di Catania, e la maggioranza assoluta del 65,5% all’Ias, azienda mista che ...

Continua »

Priolo, odori nauseabondi. Il sindaco Gianni: pronto alle ordinanze in difesa della salute pubblica

Con una nota inviata ai vertici dell’Ias di Priolo Gargallo, all’assessore regionale Attività Produttive della Regione Siciliana, al Prefetto di Siracusa, al direttore dell’Arpa, al Libero Consorzio Comunale di Siracusa, il primo cittadino di Priolo, Pippo Gianni, lamenta la continua e fastidiosa presenza nell’aria di cattivi odori oltre ogni sopportazione e minaccia di mettere in atto i poteri assegnati dalla ...

Continua »