Google+

Tag Archivio: thapsos

Pirite a Thapsos: indagato il sindaco di Priolo, Pippo Gianni

La Procura di Siracusa ha notificato al sindaco di Priolo, Pippo Gianni, un avviso di garanzia. L’inchiesta è quella relativa al deposito della polvere di pirite nella penisola Magnisi, Thapsos, a due passi dall’arenile di Marina di Priolo. Al primo cittadino priolese viene contestato il reato di abbandono di rifiuti pericolosi. Titolare dell’inchiesta è il pm Francesca Aprile, a cui ...

Continua »

Priolo, maxi emendamento per la bonifica di Thapsos

 I consiglieri comunali di Prospettiva Priolo Gargallo:Biamonte Delfino e  Laposata presentano un maxi emendamento al bilancio e al piano triennale per affrontare il problema relativo alla bonifica della penisola di Thapsos e del campo sportivo. L’emendamento, scaturito da un confronto con i responsabili degli uffici comunali, consiste nella  richiesta di inserire le somme  necessarie nella prima annualità del piano triennale  ...

Continua »

Le somme Ias per la bonifica di Thapsos

Il presidente del comitato per la Bonifica della penisola Magnisi, Carmelo Susinni, ritiene non praticabile la proposta avanzata dal sindaco di Priolo Gargallo, di acquisire la gestione del depuratore consortile IAS, impegnando 12 milioni di euro dal bilancio comunale. “Andrebbe incontro – dice Susinni – a un tortuoso iter burocratico che si concluderebbe con un nulla di fatto, oltre ad essere ...

Continua »

Priolo, manifestazione per rimuovere la polvere di pirite da Thapsos

Il sito Archeologico di Thapsos nell’isola di Magnisi a Priolo  da anni, nonostante le tante segnalazioni e battaglie,   ancora ricoperto da  cenere di pirite. Ancora una volta i volontari provano a denunciare e sensibilizzare  sull’argomento  per questo si è costituito ieri  a Priolo  il comitato denominato: “Comitato per la mancata bonifica ed abbandono di rifiuti nella penisola Magnisi sito archeologico ...

Continua »

Priolo, riapre domenica il sito di Thapsos

Domenica mattina alle ore 10.30, riapre ai visitatori, dopo un lungo periodo di chiusura, l’area archeologica di Thapsos.  La riapertura è stata resa possibile dalla fruttuosa collaborazione fra Soprintendenza, Comune di Priolo Gargallo ed Enti privati. In particolare, le ditte Erg ed Isab si sono fatte carico della manutenzione straordinaria dell’area e del piccolo antiquarium; l’Associazione Koinè di Priolo Gargallo ...

Continua »