Home / Tag Archivio: procura siracusa

Tag Archivio: procura siracusa

Inquinamento, la Procura acquisisce supporti informatici all’Ias di Priolo

Gli ufficiali di polizia giudiziaria si sono recati giovedì negli impianti del depuratore consortile di Priolo, gestito dall’Ias. Coadiuvati dai consulenti nominati dalla Procura aretusea, gli investigatori hanno prodotto il decreto di acquisizione di atti con cui hanno proceduto a prelevare diverso materiale informatico e altra relativa documentazione che riguarda il presunto inquinamento. Sono stati acquisiti hard disk relativi alla ...

Continua »

Accusa l’ex di averle procurato l’aborto: la Procura apre un’inchiesta

La Procura di Siracusa ha disposto l’acquisizione del servizio andato in onda martedì sera su Italia 1, durante la trasmissione Le Iene. In quel servizio una donna ha denunciato il suo ex compagno, un ginecologo catanese, in servizio all’ospedale Umberto I di Siracusa, di averle procurato un aborto attraverso la somministrazione di un farmaco, il Cervidil. La donna, che si ...

Continua »

Caso Rizzuto, la Procura chiede la proroga delle indagini

La Procura ha chiesto una proroga delle indagini per la vicenda di Calogero Rizzuto, il direttore del parco archeologico della Neapolis, scomparso il 24 marzo dello scorso anno a causa del covid. Il pubblico ministero Carlo Enea Parodi ha trasmesso la richiesta all’ufficio del giudice per le indagini preliminari, per consentire agli investigatori di completare il quadro delle indagini, che ...

Continua »

Inchiesta asili nido, la Procura chiede l’archiviazione per Cafeo: il gip conferma

La Procura di Siracusa ha chiesto al Gip del tribunale l’archiviazione della posizione del parlamentare regionale Giovanni Cafeo. Il deputato all’Ars, cinque anni addietro, era stato coinvolto nell’inchiesta sugli asili nido. Il pubblico ministero Tommaso Pagano sostiene che non vi siano elementi per ritenere che “l’indagato abbia avuto un’influenza distorsiva sulle procedure di assegnazione degli asili nido siracusani”. L’unico elemento ...

Continua »

Il depistaggio Eni corre sulla linea Trani-Siracusa

Dopo Messina, Roma, Milano, Siracusa e Perugia, a indagare sull’avvocato Piero Amara adesso c’è anche la Procura di Potenza. Per i pubblici ministeri potentini è stato “soggetto attivo della corruzione in atti giudiziari sia a Trani che a Taranto”. Amara, tornato in carcere dopo a distanza di tre anni, avrebbe intrattenuto rapporti con l’ex procuratore di Taranto, Carlo Maria Capristo . Questi è ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube