Google+

Archivio mensile: dicembre 2018

Calcio, il Siracusa sconfitto di misura dalla capolista

Il Siracusa perde per 1-0 al Menti contro la Juve Stabia ma esce a testa alta dal confronto con la capolista. Le vespe pungono al 20esimo con Carlini  che finalizza una pregevole azione di Elia. Gli azzurri provano a scuotersi muovendo palla ma al 38’ i campani hanno l’occasione del raddoppio con Paponi ma Messina è bravo a neutralizzare. Sul ...

Continua »

L’opposizione è potere. La nostalgia della vecchia politica e i processi storici

La confusione e l’incertezza prodotta dal governo giallo-verde riaccendono una certa nostalgia verso i vecchi partiti della Prima Repubblica. In testa ai pensieri che l’opposizione in una democrazia compiuta, è potere. Il Partito Comunista Italiano, la Democrazia Cristiana e a seguire tutto il resto, soprattutto tra le generazioni più anziane, sono fatti del passato. Erano invece i punti cardinali in ...

Continua »

Augusta, rapina un minore: arrestato 18enne

I militari dell’Aliquota Radiomobile di Augusta  hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di rapina, l’incensurato M. E., di 18 anni poiché, ieri sera, intorno alle ore 20,30, nel viale Italia di Augusta, sotto la minaccia di un coltello a serramanico, aveva sottratto il portafogli, contenente circa 70 euro e vari documenti ad un minore, che lì stava sostando. ...

Continua »

Controlli dei carabinieri del Nas nelle case di riposo

I Carabinieri del N.A.S. di Ragusa, collaborati dai colleghi della Compagnia di Siracusa, nell’ambito dei servizi predisposti nel periodo natalizio, in Siracusa, hanno effettuato una serie di controlli nelle strutture che alloggiano minori, anziani e altre persone deboli protette in strutture specializzate, al fine di verificare le condizioni generali degli ospiti, i requisiti igienico sanitari delle strutture nonché il possesso ...

Continua »

Csm: 3 magistrati in corsa i favoriti per la poltrona di procuratore capo di Siracusa

Siracusa. Dopo i veleni in Procura e il trasferimento su domanda di due sostituti e del procuratore capo, è iniziato il conto alla rovescia verso la nomina da parte del Csm del nuovo procuratore della Repubblica presso il tribunale di Siracusa. I favoriti in corsa per la poltrona di procuratore capo sarebbero rimasti tre magistrati. Dopo la scadenza del termine ...

Continua »

Consiglio comunale, sì alle misure correttive chieste da Corte dei conti

Via libera alle misure correttive chieste dalla Corte dei conti in riferimento ai bilanci consuntivi del 2015 e del 2016. Il consiglio comunale, riunitosi sotto la guida del vice presidente Michele Mangiafico, ha deliberato però un documento diverso rispetto a quello proposto dalla Giunta. Infatti ha approvato il maxi-emendamento dell’opposizione, presentato giovedì sera da Ezechia Paolo Reale, a sua volta ...

Continua »

Operazione “Confine illegale”: sequestrati 200 chili di prodotti ittici

Una intensa attività di controllo volta alla repressione delle attività illecite sulla filiera della pesca è stata eseguita su scala nazionale  da parte del personale delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera dal mese di novembre e per tutto il mese di dicembre.  L’operazione, denominata “Confine illegale”,  è stata  fortemente voluta dal Ministro delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del ...

Continua »

Simulata operazione antinquinamento alla baia di S. Panagia

Nella Baia di Santa Panagia, si è svolta un’esercitazione complessa di antinquinamento, antincendio e di security che ha coinvolto tutto il cluster marittimo. Scopo dell’esercitazione è stato quello di testare il livello di efficienza dei dispositivi antinquinamento e antincendio e delle misure di security del complesso portuale di Siracusa, addestrando il personale coinvolto ad affrontare eventuali situazioni di emergenza reali. ...

Continua »

Simulazione di reato: assolto un canicattinese

Era finito sotto processo per avere accusato due cittadini extracomunitari di averlo massacrato di botte. Il reato a lui contestato era quello di simulazione di reato. Per gli inquirenti l’uomo avrebbe accusato ingiustamente dei migranti di averlo picchiato. Il tribunale penale ha emesso sentenza di assoluzione nei confronti del canicattinese per avere agito in stato di necessità. Il 53enne era ...

Continua »

Dipendente ex Provincia: “Rinuncio alla prescrizione, processatemi”

Pretende un processo e per questo motivo, dopo 3 anni di udienze e di rinvii, ha deciso di rinunciare alla prescrizione. Sebastiano Garofalo, 63 anni, dipendente del Libero consorzio comunale, finito sotto processo per la questione relativa all’inchiesta sull’assenteismo all’ente di via Malta, ha rilasciato dichiarazioni spontanee all’ultima udienza del relativo processo. Lo ha fatto quando il giudice monocratico, Alfredo ...

Continua »